Home anteprime Nuova Skoda Kodiaq 2023: Rendering nel Dettaglio

Nuova Skoda Kodiaq 2023: Rendering nel Dettaglio

0
327

La Skoda Kodiaq è uno dei modelli più popolari sul mercato, con oltre 750.000 unità prodotte dal suo lancio. Fin dall’inizio, la Casa di Mladá Boleslav sapeva quali erano le esigenze dei suoi clienti e come tradurle in un SUV senza grandi pretese, ma in grado di tenere testa all’onnipotente Tiguan e, naturalmente, anche alla Tiguan Allspace, che è riuscita a mettere all’angolo, come è riuscita a fare anche con la SEAT Tarraco.

Ora, il costruttore ceco è impegnato nello sviluppo di una seconda generazione del SUV che abbiamo già visto in prova. Una nuova versione più sofisticata, elegante e sportiva, come potete vedere in questa anteprima. Questo rendering di Motor.es anticipa i contorni di un frontale in cui la griglia di Skoda avrà un nuovo design mentre i fari saranno più sottili. Anche le forme del paraurti saranno più pulite, ma anche più prominenti, con una grande griglia nella parte inferiore e sottili lamelle verticali alle estremità.

UN DESIGN AFFILATO

Gli stilisti Skoda modificheranno anche la parte posteriore, conferendole un design più pulito e moderno. La nuova Skoda Kodiaq crescerà soprattutto in lunghezza e larghezza, anche se diminuirà di qualche millimetro in altezza, il che non significa che le sue proporzioni saranno alterate. Rimarranno praticamente invariate per offrire la massima abitabilità interna con un ampio bagagliaio o, in mancanza, fino a sette posti.

Non abbiamo avuto modo di dare un’occhiata più da vicino agli interni, anche se la nuova Skoda Kodiaq sarà molto curata. Il quadro strumenti digitale sarà più grande, con una nuova grafica, e ci sarà anche un nuovo touchscreen sulla console centrale. Lo stesso stile pulito degli esterni sarà riproposto in un abitacolo con il plus della tecnologia, in cui sarà mantenuta l’attuale struttura della gamma con le versioni speciali “Scout“, sportive “RS” e lussuose “Laurin & Klement“.

La nuova Skoda Kodiaq è basata sulla piattaforma “MQB Evo“, un’architettura migliorata che le consentirà di beneficiare di maggiori tecnologie di assistenza alla guida e di offrire due versioni PHEV. La nuova ammiraglia sarà elettrificata per offrire la massima efficienza e rimanere competitiva rispetto ai concorrenti, con un’autonomia di 100 chilometri in modalità 100% elettrica.

La nuova Skoda Kodiaq sarà lanciata nella primavera del 2024.