Home anteprime Nuova Volkswagen ID.Buzz 2024: la versione lunga

Nuova Volkswagen ID.Buzz 2024: la versione lunga

0
205

Produzione della Volkswagen ID. BUZZ sta andando a rilento. Il marchio tedesco ha davanti a sé una sfida importante: consegnare le 15.000 unità prenotate nei tempi previsti e senza ritardi o problemi una volta che saranno nelle mani dei clienti. Con un’offerta iniziale più limitata, la casa automobilistica di Wolfsburg ha già annunciato importanti novità che saranno presentate nella seconda metà del 2023 e commercializzate nel 2024.

Un documento ufficiale Volkswagen ha rivelato che il marchio lancerà negli Stati Uniti la variante a passo lungo della ID.BUZZ, l’unica opzione che sarà disponibile dall’altra parte dell’Atlantico e che abbiamo visto in prova lo scorso inverno nel nord della Svezia nascosta in un mulo con la carrozzeria Multivan modificata. Per inciso, da allora è scomparso, senza alcuna traccia dei prototipi.

Un’opzione interessante con tre file di sedili e sette posti, con gli ultimi due indipendenti senza sedile centrale. L’aspetto negativo, tuttavia, è che ridurrà notevolmente il volume dello spazio di carico nel bagagliaio. Ma la notizia di cui vi avevamo parlato durante lo sviluppo di questo MPV elettrico è confermata, in quanto il documento ufficiale conferma anche l’arrivo di versioni a trazione integrale.

IL FURGONE A PASSO LUNGO

Anche questa nuova opzione di propulsione è inizialmente limitata al mercato nordamericano, poiché la documentazione non rivela se sarà disponibile anche sul mercato europeo. Non c’è da stupirsi, visto che la casa automobilistica europea ha annunciato a metà primavera dello scorso anno una versione della Volkswagen ID.4 con trazione integrale 4MOTION e due motori elettrici, con una potenza massima di 265 CV nella classe di allestimento Pro.

Inoltre, questa stessa opzione è offerta anche sulla Skoda Enyaq iV 80X, il che non significa che sia limitata esclusivamente alla già confermata versione sportiva top di gamma della ID. BUZZ GTX. Un’opzione che aprirà una nuova nicchia di mercato, quella delle monovolume elettriche ad alte prestazioni, che offrirà grazie a due motori elettrici con una potenza massima di 299 CV. Il mistero che rimane da risolvere è se questa versione sarà associata anche alla variante a sette posti della Volkswagen ID. BUZZ LWB, che sarà offerto negli Stati Uniti, o sarà disponibile solo in Europa.