HomeanteprimeNuova Skoda Superb 2023: Anteprima Rendering

Nuova Skoda Superb 2023: Anteprima Rendering

Anche se colpite da un forte declino commerciale, le berline non sono morte. E questo è ciò che vuole dimostrare la nuova Skoda Superb che, molto migliorata, arriverà tra due anni per tenere testa ai SUV.
Il fatto che non stiano attraversando il loro miglior momento commerciale ne è la prova. Anche che molte stanno scomparendo, fagocitate, come le monovolume, dalla febbre dei SUV che sta travolgendo tutto. Tuttavia, sono ancora veicoli che offrono grandi attrattive, oltre a una maggiore efficienza e dinamismo. Stiamo parlando, ovviamente, delle berline, una categoria che sembra in via di estinzione… ma non sono ancora morte!
L’esempio migliore è quello che Skoda vuole rappresentare con la sua Superb.

Il marchio ceco, lungi dall’annunciare il suo ritiro o la sua trasformazione (cosa che sembra accadere con la Passat, forse trasformata in futuro in un nuovo modello elettrico), sta già preparando il lancio di una nuova generazione molto migliorata che forse arriverà sul mercato alla fine del 2022 o all’inizio del 2023.

QUARTA GENERAZIONE IN USCITA

La quarta generazione della Skoda Superb, di cui ora possiamo vedere le prime illustrazioni grazie a questo rendering di autozeitung, arriverà con un’immagine più moderna, riprendendo le caratteristiche dell’ultima Octavia, ma aggiungendo linee più esclusive, una calandra più imponente, ottiche raffinate e una linea del tetto un po’ più allungata, per offrire un’immagine più potente che rifletta una maggiore sportività ma, allo stesso tempo, il suo carattere di ammiraglia del marchio.
Disponibile ancora una volta in versione berlina e Combi, la nuova Skoda Superb continuerà a essere sviluppata a partire dalla piattaforma MQB del Gruppo Volkswagen e incorporerà nuove importanti caratteristiche. Una di queste, ad esempio, sarà quella di avere solo trasmissioni automatiche su tutta la gamma, ideali da abbinare ovviamente alle versioni ibride plug-in che avranno il ruolo maggiore nella sua offerta.
Questa tecnologia è già stata incorporata nella berlina nel 2019, con la variante Superb iV, dotata di un motore a benzina 1.4 TSI e di un’unità elettrica. In totale, produce 218 CV e ha un’autonomia di 60 chilometri in modalità 100% elettrica. Questa variante arriverà prevedibilmente molto migliorata, con batterie di maggiore capacità e un miglioramento dell’energia.
La nuova Skoda Superb sarà prodotta a Bratislava, in Slovacchia, dove nascono anche modelli come Audi Q7 e Q8, Porsche Cayenne e Cayenne Coupé e VW Touareg.

ULTIMI POST