Home motorsport In vendita la Ferrari di Michael Schumacher

In vendita la Ferrari di Michael Schumacher

0
118

Ferrari ha costruito la sua reputazione sulle corse e una delle più importanti auto da corsa di Formula 1 mai uscite da Maranello sta per essere messa all’asta. È l’occasione per possedere un’auto che Michael Schumacher ha guidato per quattro vittorie.

Queste sono state anche le uniche quattro volte in cui quest’auto è stata utilizzata in gara, il che la rende ancora più speciale. È l’unica Ferrari di Formula 1 ad aver disputato almeno tre gare e ad aver vinto in ogni gara a cui ha partecipato. Infatti, secondo la quotazione sul sito di RM Sotheby’s, si tratta del telaio Ferrari di Formula 1 imbattuto di maggior successo in tutte le epoche della F1.

Questa vettura è il telaio numero 187 ed è la settima delle nove F300 costruite in quell’anno. La prima vittoria è arrivata al GP del Canada del 7 giugno 1998, dove Schumacher partì terzo ma riuscì a portarsi in testa al gruppo prima del traguardo. Fu la settima gara della stagione e la seconda vittoria di Schumacher in quell’anno.

IL MITO SCHUMACHER

Nello stesso mese, Schumacher vinse di nuovo il 28 al Gran Premio di Francia, partendo dalla seconda posizione e arrivando primo. Il 12 luglio Schumacher ottenne tre vittorie a Silverstone, nel GP di Gran Bretagna. L’ultima gara e vittoria della vettura arrivò alla fine dello stesso anno, il 13 settembre a Monza nel Gran Premio d’Italia, dopo essere partita dalla pole position. Si tratta di un elenco completo di eventi in cui questa vettura si è imposta per mano di uno dei più grandi piloti di Formula 1 di sempre.

L’anno successivo, nel 1999, l’auto fu acquistata dall’attuale proprietario dalla Scuderia Ferrari. Il costo dell’acquirente per l’auto sarà pari al 12% del prezzo di aggiudicazione fino a 250.000 dollari. Si tratta di un bel po’ di soldi da pagare in aggiunta al prezzo di vendita dell’auto, ma ci aspettiamo che il prossimo proprietario non si preoccupi troppo di queste cose.