HomeblogComprare un'auto usata conviene? Guida a Pro e Contro

Comprare un’auto usata conviene? Guida a Pro e Contro

Acquistare un’auto nuova è sicuramente eccitante. Si dovrebbe però dare un’occhiata a quanto si potrebbe risparmiare nel tempo acquistando invece un’auto usata.

Un persona possiede in media 13 auto in una vita, ognuna delle quali costa in media 30.000 euro. Uno studio americano della National Automobile Dealers Association ha stimato che, se ognuna di queste auto avesse 3 anni, invece che essere nuova, si potrebbero risparmiare quasi 130.000 dollari nel corso della vita.

Il vero risparmio nell’acquisto di un’auto usata è racchiuso in una parola dal suono sinistro: svalutazione.

Prezzi più bassi

Gli acquirenti di auto usate possono approfittare del rapido deprezzamento del valore delle auto nuove. Si stima che la svalutazione sia del 20% nel primo anno e di circa il 40% dopo tre anni.

I prezzi più bassi per le auto usate permettono l’acquisto in contanti dell’auto senza accedere a finanziamenti offerti dalla concessionaria o dalla casa automobilistica.

Gli accessori

Acquistando un’auto usata si potrebbe anche mettere le mani su un modello con una dotazione superiore rispetto a quella che ci si potrebbe permettere sul nuovo.

I continui miglioramenti visti negli ultimi anni permettono inoltre alle auto usate di essere dotate di tutti gli ultimi dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida.

Finanziamento con rate più basse

Con prezzi più bassi, non è una sorpresa che le auto usate prevedano rate inferiori nel caso di finanzimamenti. A seconda dei termini del prestito, questo potrebbe tradursi in pagamenti mensili più bassi e in una minore spesa totale per interessi.

I prestiti per l’usato sono di solito di durata più breve rispetto a quelli per le auto nuove, permettendo ai mutuatari di pagare i loro veicoli prima.

I CONTRO

Affidabilità

Nonostante i miglioramenti nella qualità, è logico che le auto usate siano generalmente meno affidabili delle auto nuovie.

Più vecchia è l’auto, più soldi si possono spendere per le riparazioni, soprattutto se non è più coperta dalla garanzia della casa automobilistica. Anche il comportamento di guida dei proprietari precedenti gioca un ruolo nell’affidabilità, ed è per questo che è importante documentare accuratamente la storia del veicolo.

Lo storico degli incidenti,dell’assistenza e degli eventuali richiami permette di tracciare un quadro completo utile a fare un acquisto sicuro.

A meno che un veicolo non sia ancora coperto dalla garanzia del produttore, acquistare da un privato significa che si potrebbe perdere la protezione contro i guasti meccanici ed elettrici. Le concessionarie, d’altra parte, offrono spesso delle loro garanzie sui veicoli usati. Gli le “auto usate certificate” permettono di evitare brutte sorprese.

Scelta limitata

Gli acquirenti di auto nuove possono in genere scegliere le caratteristiche, il colore e gli accessori che vogliono per un particolare modello. Acquistare un’auto usata significa essere più flessibili e adattarsi alle scelte fatte dai precedenti proprietari del veicolo.

IN CONCLUSIONE

Questi sono i principali pro e contro da valutare nella scelta della vostra prossima auto. L’auto usata permette di investire meno soldi nella fase di acquisto e sono da preferire gli “usati garantiti” che permettono di ridurre i rischi soprattutto riguardo a difetti e truffe sui chilometri scalati.

Acquistare e mettere su strada un’auto usata è, infine, meno preoccupante in quanto ci saranno meno grattacapi e preoccupazioni legati al fatto che qualcuno possa danneggiarne la carrozzeria.

ULTIMI POST