HomeblogVolvo e Volkswagen gli unici in tempo sulle elettriche

Volvo e Volkswagen gli unici in tempo sulle elettriche

Volkswagen e Volvo sono le uniche case automobilistiche europee sulla buona strada per elettrificare la loro gamma. I due marchi potrebbero azzerare le loro emissioni di CO2 nel continente. Secondo Transport and Environment (T&E) gli altri marchi sarebbero oreintati ad un approccio più graduale.

Utilizzando le previsioni di produzione di auto di IHS Markit e gli annunci di phase-out 2030 fatti dalle stesse case automobilistiche, T&E ha analizzato come i primi 10 grandi marchi in Europa stiano affrontando la transizione verso l’elettrico entro la fine del decennio. I dati dei risultati mostrano che ci sono grandi differenze nelle ambizioni e nella qualità dei piani delle case automobilistiche.

Con un indice di 70, Volkswagen e Volvo sono i brand con “strategie aggressive e credibili” che permetterebbero loro di fare il passaggio dalle auto a combustibile fossile ai veicoli elettrici. Il produttore tedesco ha detto che mira ad avere il 55% di vendite di BEV a livello di gruppo in Europa entro il 2030, mentre Volvo ha dichiarato che la sua intera gamma di modelli sarà completamente elettrica entro quella data.

Ford ha un obiettivo ambizioso di diventare completamente elettrica entro il 2030, ma sembra essere a corto di tempo. Lo studio ha dichiarato che l’Ovale Blu dovrebbe arrivare al 13% di vendite di veicoli elettrici a batteria (BEV) entro il 2025.

ULTIMI POST