HomeanteprimeNuova Lancia Delta 2022, il Rendering che fa sognare

Nuova Lancia Delta 2022, il Rendering che fa sognare

Come sappiamo Lancia produce la Ypsilon e peraltro la commercializza esclusivamente in Italia. Il designer italiano Sebastiano Ciarcia pensa che sia il momento di allargare gli orizzonti e così ha immaginato una Delta dei giorni nostri.

“Da orgoglioso appassionato di auto italiane, sono stato veramente deluso da quello che il marchio Lancia è diventato oggi”, scrive Ciarcia. “Per me la Delta è sempre stata un’icona, una specie di Santo Graal che non si può sostituire, ma allo stesso tempo non potevo accettare la realtà e volevo davvero creare un buon successore”.

IL RENDERING DA SOGNO

Prendendo ispirazione non solo dalla Delta, ma anche dai suoi derivati per il motorsport, nasce questa interpretazione moderna. Sembra che il progetto sia iniziato dopo aver guardato molti vecchi rally su YouTube.

In particolare la leggendaria Delta S4 del Gruppo B è stata una forte ispirazione.

“Il design finale vuole essere una reinterpretazione moderna dell’auto senza essere troppo nostalgica o retrò”, dice. “Invece un’evoluzione del design precedente che enfatizza tutte le linee principali e il DNA per riportare il carattere originale nel veicolo”.

I risultati sono impressionanti. I cenni alla Delta S4 sono chiari, soprattutto nella parte posteriore, dove ci sono delle feritoie integrate nel lunotto. E anche se i passaruota ricordano le piccole bombe degli anni ’80 questa Lancia Delta rimasterizzata ha tutta una sua personalità.

Nella mente di Ciarcia, la Delta del nuovo millennio dovrebbe avere un propulsore ibrido e trazione AWD. Il motore, collocato al centro dell’auto, sarebbe visibile attraverso il vetro posteriore.

ULTIMI POST