HomeblogTesla: azioni alle stelle in attesa dell'S&P 500

Tesla: azioni alle stelle in attesa dell’S&P 500

Lunedì la Tesla di Elon Musk diventerà l’azienda di maggior valore mai ammessa nel listino principale di Wall Street, rappresentando oltre l’1% dell’indice. Le azioni sono cresciute di oltre il 60% da metà novembre, quando è stato annunciato il suo debutto nell’S&P 500.

Le azioni della società sono salite dell’1,2% a 663,80 dollari poco dopo l’avvio delle negoziazioni, raggiungendo un livello record durante la sessione.

L’ingresso di Tesla all’S&P 500 ha costretto i fondi di index-tracking ad acquistare oltre 80 miliardi di dollari di azioni Tesla in modo che i loro portafogli riflettano correttamente l’indice. Questi fondi dovranno contemporaneamente vendere altre azioni degli altri costituenti dell’S&P 500 dello stesso valore.

Il valore delle azioni Tesla ha raggiunto circa 13 miliardi di dollari circa mezz’ora dopo la sessione di venerdì, con un volume di scambi che ha raggiunto i 19 milioni.

Tesla ad un passo dalla Guida Autonoma di Livello 5

I NUMERI DI TESLA

Mentre alcuni investitori vedono Elon Musk come un imprenditore visionario, altri si preoccupano di aver mancato gli obiettivi di produzione e del rischio di governance aziendale dopo che Musk è stato costretto a dimettersi dalla carica di presidente per regolare le accuse di frode nel 2018.

Il titolo Tesla, con sede in California, è cresciuto del 700% rispetto all’anno scorso, portando il suo valore di borsa a oltre 600 miliardi di dollari e rendendolo la sesta società statunitense quotata in borsa per valore, e molti investitori lo considerano ampiamente sopravvalutato.

ULTIMI POST