HomeblogUnione europea: 30 Milioni di Auto elettriche entro il 2030

Unione europea: 30 Milioni di Auto elettriche entro il 2030

Secondo Reuters l’Unione Europea punta a mettere almeno 30 milioni di veicoli a emissioni zero sulle sue strade entro il 2030. L’obiettivo è allontanare i paesi dal trasporto basato sui combustibili fossili.

In una strategia che sarà pubblicata nella prossima settimana, la Commissione europea definirà le misure per ridurre il quarto delle emissioni di gas serra dell’UE che provengono dal settore dei trasporti.

“L’obiettivo della neutralità climatica dell’UE entro il 2050 non può essere raggiunto senza introdurre misure molto ambiziose per ridurre la dipendenza dei trasporti dai combustibili fossili”, si legge nel documento.

Per raggiungere gli obiettivi climatici saranno necessari “almeno” 30 milioni di veicoli a emissioni zero entro il 2030″. Si tratta di un enorme passo avanti rispetto ai 1,8 milioni di veicoli elettrici e ibridi plug-in immatricolati in Europa alla fine dello scorso anno, del resto gli ibridi non sono veicoli a emissioni zero.

Come sappiamo le vendite di veicoli a basse emissioni in Europa sono in rapida crescita e continuano ad aumentare anche quest’anno a causa della pandemia di coronavirus. Tuttavia, l’industria ha avvertito che la mancanza di infrastrutture potrebbe ostacolare le future vendite di auto elettriche.

Il documento dell’UE stima che l’Europa avrà bisogno di 3 milioni di punti di ricarica pubblici e di 1.000 stazioni di rifornimento di idrogeno entro il 2030 e promette un piano di finanziamenti per il prossimo anno. In Europa ci sono attualmente circa 200.000 punti di ricarica.

ULTIMI POST