HomeanteprimeNuova Dacia Duster 2021, il Restyling in Anteprima Rendering

Nuova Dacia Duster 2021, il Restyling in Anteprima Rendering

Dopo il lancio nel 2017, la seconda generazione del SUV rumeno è pronta per un restyling di metà carriera.

Senza stravolgere i codici estetici che hanno contribuito al suo successo, questa nuova Duster adotterà probabilmente alcuni schemi stilistici dalla nuova Dacia Sandero.

Niente sembra fermare la Dacia Duster nella sua corsa commerciale. Tuttavia, dovrà presto aggiornarsi per continuare a soddisfare una clientela sempre più esigente. In copertina il rendering realizzato da Kleber Silva.

DESIGN

L’occasione sarebbe quella di aggiungere le nuove firme luminose a forma di Y che abbiamo visto sulla nuova Dacia Sandero, così come sul futuro SUV completamente elettrico, previsto per il 2021. Potrebbe anche cambiare l’aspetto del paraurti anteriore con nuovi inserti più elaborati ad includere i fari antinebbia.

Come la nuova Dacia Sandero, la Duster potrebbe sostituire sue bocchette del clima rotonde con elementi a forma di oblunga. Questo significherebbe la parte superiore della plancia con l’opportunità di aggiornare il sistema di infotainment centrale prevedendo uno schermo più grande, con una migliore qualità grafica.

MOTORI

Oltre ai cambiamenti estetici, resta da vedere se il restyling della Dacia Duster evolverà la gamma dei motori. Purtroppo, la sua piattaforma non permetterà di passare gli ibridi plug-in cosa che invece farà la Sandero. La city car di terza generazione è basata sul pianale più moderno della Renault Clio 5 il che le permette di aprirsi anche ai motori ibridi, nel caso della Duster sarà probabilmente necessario attendere la prossima generazione prevista intorno al 2025.

ULTIMI POST