DTM 2023, ecco la nuova Auto Elettrica da 1.200 CV

Il DTM correrà questo fine settimana nell’ultima gara della stagione. Il campionato si avvia ad una rivoluzione, dal 2021 scenderanno in gare le vetture GT3 tuttavia il progetto a lungo termine è molto più ambizioso, a partire dall’introduzione della n uova serie ribattezzata DTM Electric.

Il DTM vuole tornare ad essere un punto riferimento internazionale e una vera attrazione per i marchi automobilistici tedeschi. Audi e Mercedes-AMG avevano lanciato un chiaro avvertimento, il DTM doveva cambiare format a tutti i costi per scongiurare il rischio di estinzione.

L’intenzione è che le auto elettriche cominceranno a competere nel 2023, con vetture da oltre 1.200 CV il cui sviluppo sarà curato da Schaeffler, un’azienda che nel 2018 ci ha presentato il suo progetto con ABT per costruire la 4ePerformance. Timo Scheider sarà il collaudatore, con un programma intensivo che inizierà nel 2021 e nel quale saranno coinvolti anche i piloti Daniel Abt, Sophia Floersch e Hans-Joachim Stuck.