Nuova Audi Q5 Sportback 2021, il SUV coupé diventa Realtà

I SUV coupé sono più popolari che mai. Inaugurato qualche anno fa con la BMW X6 questo segmento è poi cresciuto d’importanza e si è sviluppato ad una velocità pazzesca.

Quasi tutti i costruttori hanno raccolto la sfida e oggi si contano modelli come la Porsche Cayenne Coupé, la Mercedes GLE Coupé, la Renault Arkana e, più recentemente, la Nissan Ariya. Naturalmente, Audi non è da meno, in quanto l’azienda propone già Q8 e Q3 Sportback, per non parlare del recente SUV elettrico e-Tron Sportback. Ma la gamma non si ferma qui, ed ecco la Q5, che ha appena subito un piccolo restyling. Questa variante dovrebbe logicamente attirare nuovi clienti verso il SUV grazie a questa silhouette più dinamica.

Come avrete notato, questa nuova Audi Q5 Sportback si differenzia dalla versione standard per il lunotto inclinato. Mentre l’altezza rimane invariata tra i due modelli, la lunghezza del coupé aumenta di 7 millimetri raggiungendo i 4,69 metri. Il frontale non è cambiato per niente, mentre nel posteriore si scorge uno spoiler molto discreto.

Nonostante le apparenze, la nuova silhouette del SUV ha pochissimo effetti sul volume del bagagliaio, che scende di circa 10 litri a quota 510 litri. La disposizione dell’abitacolo rimane sostanzialmente invariata, con il restyling dell’Audi Q5 che mantiene il touch-screen con il nuovo sistema di bordo MIB3.

Così avrete capito, i principali cambiamenti sono puramente estetici. La nuova Audi Q5 Sportback, ripropone l’intera gamma di motori introdotti sulla versione standard e i clienti potranno quindi scegliere tra due unità a benzina e tre diesel, con il modello entry-level che sarà dotato di un motore a quattro cilindri TDI turbo da 2,0 litri e 204 CV. Più tardi sarà disponibile anche una variante SQ5.

La nuova Audi Q5 Sportback sarà prodotta in Messico e lanciata ufficialmente nelle concessionarie nella prima metà del 2021.