Netflix annuncia la nuova Serie in 8 episodi su Ayrton Senna

Netflix produrrà una serie biopic in otto parti sulla vita e la carriera della leggenda della Formula 1 Ayrton Senna.

La serie, che sarà realizzata dal produttore cinematografico brasiliano Fabiano Gullane, ha l’approvazione della famiglia Senna e racconterà la vita motoristica di Ayrton fin dal suo arrivo in Inghilterra per la sua prima stagione di Formula Ford 1600 e culminerà con la sua morte al Gran Premio di San Marino del 1994.

“E’ molto speciale poter annunciare che racconteremo la storia che solo poche persone conoscono”, ha detto Viviane, sorella di Ayrton Senna, in una dichiarazione. “La famiglia Senna è impegnata a fare di questo progetto qualcosa di assolutamente unico e senza precedenti. E nessuno meglio di Netflix, che ha una portata globale, poteva essere nostro partner”.

“Senna è il tipo di persona di cui abbiamo bisogno. Un giovane che ha lottato per il suo sogno e ha affrontato molti ostacoli per rappresentare una nazione. Senna unisce il Brasile”, ha aggiunto Fabiano e Caio Gullane.

Non è ancora chiaro chi rappresenterà Senna nella serie, ma sarà girato sia in inglese che in portoghese brasiliano. Sarà anche la casa d’infanzia di San Paolo in cui Senna è cresciuto. La serie è in arrivo nella prima del 2022.

Nel 1982 Senna ha vinto sia il campionato britannico che quello europeo di Formula Ford 2000 prima di passare al campionato britannico di Formula Tre. Il brasiliano ha fatto il suo debutto in Formula 1 nel 1984 correndo per il Toleman Motorsport Team. Nel 1988 è entrato a far parte del team Honda Marlboro McLaren e si è assicurato il suo primo campionato del mondo di F1. Ha poi vinto i campionati del 1990 e del 1991.