fbpx

La strada che ricarica la batteria dell’auto elettrica in movimento

In una strada vicino al centro di Lund, in Svezia, nascerà la prima rete di ricarica “in corsa” per le auto elettriche. Un binario elettrico integrato nell’asfalto si collegherà a qualsiasi veicolo elettrico, rendendo possibile caricare la batteria durante la guida.

“Tutto è iniziato otto anni fa quando volevo comprare un’auto elettrica e pensavo che l’autonomia fosse troppo poca”, afferma Dan Zethraeus, CEO e fondatore di Elonroad, la società che ha sviluppato la tecnologia.

Se auto, camion e autobus potranno ricaricarsi in marcia le batterie potranno essere più piccole. Ciò significherebbe estrarre meno litio e altri materiali in un processo che può inquinare l’ambiente. Insieme ai ricercatori dell’Università di Lund, la startup ha stimato che un’infrastruttura stradale elettrica avrebbe reso possibile ridurre le batterie dell’80%.

Le batterie più piccole renderebbero anche i veicoli elettrici più economici, poiché la batteria è la parte più costosa del veicolo. I costi delle batterie sono già in calo, secondo una stima, il possesso di un’auto elettrica sarà economico come un’auto a propulsione fossile entro il 2022.