HomeanteprimeNuova Renault Espace 2024: Rendering da SUV

Nuova Renault Espace 2024: Rendering da SUV

Renault Espace, la prima monovolume della storia, è pronta a tornare sul mercato come SUV.

Renault ha recentemente sostituito la Kadjar con una Austral molto più affilata in termini di stile e dotata delle più recenti tecnologie. Un SUV compatto a 5 posti che intende crescere di qualche decimetro per affrontare la 5008 e offrire così una variante SUV a 7 posti nuova per il catalogo Renault. Secondo le indiscrezioni, questo nuovo SUV sarebbe tentato di ereditare il nome Espace, nonostante la sua architettura vada controcorrente rispetto alla famosa monovolume che è stata sulle nostre strade per quasi quattro decenni.

Il segreto è la piattaforma della nuova Nissan X-Trail, presentata lo scorso settembre, che servirà come base per questa sesta Renault Espace, nonostante il fatto che alcuni non ne siano felici. Ma, incurante delle sinergie generalmente osservate all’interno dello stesso gruppo (Nissan e Renault formano un’Alleanza da più di 20 anni) la nuova arrivata snobberà puramente e semplicemente i motori della cugina per privilegiare quelli della Austral a 5 posti. Troveremo quindi un blocco di benzina micro-ibrido a 12 V, il motore a 4 cilindri da 1,3 litri disponibile in due versioni 140 e 160 CV. Esiste anche un’alternativa con una tensione di 48V per le esigenze di un 3 cilindri da 1,2 litri e 130 CV. Per quanto riguarda l’ibridazione convenzionale, il 3 cilindri E-Tech da 1,2 litri sarà disponibile con 160 e 200 CV, mentre a medio termine è prevista una variante ricaricabile con 280 CV.

USCITA E PREZZI

Nel 2015, quando l’iconica Espace è passata dalla quarta alla quinta generazione, aveva già ceduto al canto delle sirene dei SUV diventando un crossover leggermente più grande e molto meno abitabile dei suoi predecessori, nonostante i 4,86 metri di lunghezza. Nel 2023, assumendo al 100% i suoi geni di SUV, questa futura “Grand Austral” farà fatica a legittimare questo patrimonio storico, visto che dovrebbe essere lunga solo 4,70 m per contrastare la Peugeot 5008 e la Volkswagen Tiguan Allspace, tra gli altri contendenti alla corona. E secondo le nostre informazioni, sembra che Renault si accontenterà di allungare lo sbalzo posteriore della Austral per raggiungere i suoi obiettivi, senza toccare la lunghezza del passo, a differenza della maggior parte dei suoi concorrenti.

In termini di stile, la Renault Espace VI erediterà i temi principali della sorella minore, la Austral, come sembra essere confermato dalla prima foto ottenuta dai nostri cacciatori di scoop che hanno catturato uno dei suoi prototipi camuffati. Al volante, nulla dovrebbe differenziarle, in linea di massima, la nuova Espace con il suo cruscotto, a sua volta estrapolato dalla Mégane elettrica, e caratterizzato in particolare dal pannello a forma di L rovesciata, con risoluzione 4K, che gode di un ambiente digitale sviluppato in collaborazione con Google.

La nuova Renault Espace sarà presentata nel 2023 e inizierà la sua carriera commerciale pochi mesi dopo. Il suo prezzo di lancio dovrebbe aggirarsi intorno ai 36.000 euro, secondo le nostre stime, per rimanere un gradino sotto la Peugeot 5008, la vettura di Sochaux che dichiara almeno 38.120 euro.

ULTIMI POST