Home anteprime Nuova Alpine A110 R: la versione di Fernando Alonso

Nuova Alpine A110 R: la versione di Fernando Alonso

0
137

La nuova Alpine A110 R Fernando Alonso è una versione leggermente più sportiva e ultra-esclusiva della sportiva biposto del marchio, approvata dal due volte campione di Formula 1 in persona.

Sono state apportate alcune sottili modifiche agli esterni e agli interni per distinguere le 32 versioni Fernando Alonso dal resto della mandria, mentre un nuovo assetto delle sospensioni brevettato e regolabile in altezza è unico per la vettura a tiratura limitata ed è frutto del contributo dello stesso Alonso.

Naturalmente, c’è da chiedersi quando sia stata firmata l’edizione A110 R Fernando Alonso. Solo due mesi fa, lo spagnolo ha mandato in fibrillazione la stagione della Formula 1 annunciando il suo abbandono della scuderia Alpine F1 alla fine del 2022 per passare all’Aston Martin, ma questo è un argomento da trattare in un altro momento.

Le 32 A 110 R in edizione limitata saranno caratterizzate da una serie di modifiche sia agli interni che agli esterni. Partendo dall’abitacolo, l’edizione Alonso è caratterizzata dall’arancione del volante e delle cinghie delle portiere (la R omette le maniglie delle portiere della A110 S per motivi di risparmio di peso).

Il resto dell’abitacolo è caratterizzato da un’abbondante quantità di microfibra nera, mentre sui sedili è ricamata la firma del pilota, oltre a una bandiera blu-arancio-gialla sui pannelli delle portiere.

DATI TECNICI E PRESTAZIONI

Come tocco finale per l’abitacolo, la filosofia di Fernando Alonso è stata incisa al laser sulla visiera, per ricordarvi che “c’è più di un percorso per arrivare in cima alla montagna” ogni volta che siete momentaneamente accecati dal sole al tramonto.

Sulla console centrale si trova anche una targa tributo numerata. Oltre al numero, ogni targa riporterà sia l’anno che il circuito di una delle vittorie di Alonso, e ogni targa sarà unica per ognuna delle 32 vittorie dello spagnolo.

Si dice che Fernando Alonso sia stato l’artefice della modifica della tonalità degli esterni per la sua edizione, nel qual caso è stato magnanimo da parte sua mantenere il Racing Matte Blue presente sulla vettura Alpine F1, piuttosto che, ad esempio, il British Racing Green.

I cofani in carbonio anteriori e posteriori, che sono esposti sulla A110 R standard, sono parzialmente verniciati per l’edizione di Alonso, mentre c’è una tonalità più scura per la parte posteriore dell’auto con un design grafico Alpine Racing.

Le pinze da corsa sono ancora più arancioni, in omaggio ai colori storici di Alonso, mentre sui finestrini posteriori è presente una bandiera blu-arancio-gialla. I cerchi delle ruote presentano bordi grigi, lo scudo posteriore e i supporti dello spoiler sono anodizzati in nero e, infine, c’è una firma di Fernando Alonso protetta da vernice che si trova proprio sopra la presa d’aria del cofano sinistro.

Nonostante sia probabilmente destinata a diventare un oggetto da collezione, nel caso in cui un proprietario decida di portare una di queste auto in pista, sarà ricompensato da un nuovo set di sospensioni regolabili. Proprio come sulla A110 R standard, l’auto può essere abbassata rapidamente di 10 mm per l’uso in circuito. L’edizione Fernando Alonso è inoltre più rigida del 5%, con un assetto approvato dal pilota sul circuito di casa a Barcellona.

A parte questo, l’edizione speciale rimane meccanicamente simile alla Alpine A110 R, una versione leggera e dura della sportiva Alpine a trazione posteriore che monta un quattro cilindri turbo da 1,8 litri da 300 CV e 340 Nm di coppia.

Il prezzo non è ancora stato rivelato, ma con soli 32 esemplari prodotti, uno per ogni vittoria di Alonso in F1 (semi-ironico, visto che molti di essi erano su Renault, nessuno su Alpine), ci aspettiamo che vengano acquistati al volo. Inoltre, gli acquirenti potranno mettere le mani su un omaggio da collezione: una replica del casco da corsa autografato da Alonso.