Home lifestyle Porsche 911 diventa Sally Carrera del film Cars

Porsche 911 diventa Sally Carrera del film Cars

0
88

Porsche e Pixar hanno collaborato alla realizzazione di una 911 one-off ispirata a Sally Carrera, la 996 coupé del film Cars.

L’auto del 2022 è nata come Carrera GTS con cambio manuale a sette marce, ma è stata sottoposta a una serie di modifiche che non la trasformano in una replica esatta dell’auto sportiva animata del 2005, ma che non lasciano alcun dubbio sul materiale di partenza. L’auto finita sarà messa all’asta per beneficenza da RM Sotheby’s il 20 agosto durante la Monterey Car Week.

Porsche afferma che il progetto è iniziato nel novembre 2021, quando il team Pixar responsabile della creazione dell’animazione Sally 20 anni fa si è riunito con la squadra Sonderwunsch (“desiderio speciale”) di Porsche, i designer di Style Porsche e i dirigenti di Porsche Cars North America per iniziare il processo di 10 mesi di trasformazione della GTS in Sally Carrera.

Il collegamento più importante è la vernice unica “Sally Blue Metallic“, sviluppata solo per questo progetto, ma ci sono molte altre modifiche di dettaglio da notare, tra cui il tatuaggio in stile Von Dutch di Sally, visibile solo quando lo spoiler posteriore è sollevato.

DETTAGLI DA CARS

Porsche non ha cercato di infilare i fari a uovo di gallina della 996 nei parafanghi della 992, ma ha creato un set di cerchi speciali a cinque razze che assomigliano ai 18 pollici della 996.
Un altro uovo di Pasqua di McQueen si trova sotto il cofano motore. Una grafica in stile pop art contenente la scritta “GTS powered“, che ricorda il flash sui fianchi di Saetta, delinea cosa si nasconde nel vano motore. La Carrera GTS standard è alimentata da un V6 turbo da 3,0 litri che eroga 480 CV e 570 Nm di coppia e spinge la coupé da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

Una GTS di serie costa 142.600 dollari, ma Porsche spera che la vendita di RM Sotheby’s raccolga molto di più per i due enti di beneficenza scelti. Girls Inc. aiuta le giovani donne negli Stati Uniti e in Canada, mentre USA for UNHCR si occupa di aiutare i 6,2 milioni di rifugiati che sono stati costretti a lasciare le loro case a causa della guerra in Ucraina.