HomeanteprimeFiat Ulysse 2022: il tuning firmato Irmscher

Fiat Ulysse 2022: il tuning firmato Irmscher

Irmscher ha svelato le varianti tuning del furgone Fiat Ulysse e del Fiat Scudo, orientato al settore commerciale, conferendo al duo un tocco di stile in più.

Le modifiche iniziano dal frontale, dove Irmscher ha montato un paraurti rivisto che rende il fascione molto più aggressivo, senza però risultare prepotente. Lo stesso è verniciato nello stesso colore del resto della carrozzeria, ma può essere rifinito con un accento rosso brillante al centro.

Le modifiche stilistiche continuano lungo le fiancate sia dell’Ulysse che dello Scudo e comprendono minigonne laterali allungate. Le modifiche apportate alla carrozzeria dei furgoni Fiat includono l’installazione di un grande spoiler sul tetto, un paraurti posteriore rivisto e due pacchetti di grafiche nere disponibili.

TUNING FORMATO FURGONE

Sono stati sviluppati anche dei cerchi accattivanti. Questi cerchi hanno un design “Heli Star”, sono disponibili nelle misure da 18, 19 e 20 pollici, sono rifiniti in nero e possono essere dotati di tappi centrali rossi. Completano gli aggiornamenti le molle aftermarket che abbassano l’altezza di marcia di 30 mm e conferiscono ai furgoni un aspetto molto più sportivo.

Fiat ha presentato i nuovi Ulysse e Scudo nell’ottobre dello scorso anno. I due furgoni sono essenzialmente versioni rimorchiate di Peugeot Expert/Traveller, Citroen Jump/SpaceTourer, Opel/Vauxhall Vivaro/Zafira Life e Toyota Proace/Proace Verso, ovvero condividono la stessa piattaforma EMP2.

Il duo è offerto in configurazioni diesel e completamente elettriche. I modelli elettrici, noti come E-Ulysse ed E-Scudo, sono dotati di un motore elettrico da 134 CV che può essere accoppiato a un pacco batterie da 50 kWh o 75 kWh.

I veicoli elettrici possono caricarsi a velocità fino a 100 kW, il che significa che occorrono circa 30 e 45 minuti per caricare all’80% rispettivamente il pacco da 50 kWh e quello da 75 kWh.

ULTIMI POST