Home anteprime Suzuki Jimny diventa una Mercedes Classe G AMG

Suzuki Jimny diventa una Mercedes Classe G AMG

0
621

Poche auto hanno il seguito della Suzuki Jimny e ora c’è un esemplare sorprendente che gira per le strade del Sudafrica.

Questa particolare Suzuki Jimny è stato costruito da Race!, un negozio di tuning sudafricano che trascorre la maggior parte del suo tempo lavorando su supercar e auto ad alte prestazioni. È interessante notare che il proprietario di Race! ha rivelato a Cars.co.za che nessun altro veicolo che ha costruito ha attirato tanta attenzione quanto questo Suzuki Jimny.

A far risaltare immediatamente questo Jimny è il fatto che monta un kit widebody della Liberty Walk. Durante questo video scopriamo che il proprietario di questo Suzuki Jimny ha praticamente spuntato quasi tutte le opzioni disponibili che Liberty Walk offre per il fuoristrada a due porte.

DESIGN IN STILE AMG

La fascia anteriore cattura subito l’attenzione grazie a una nuova griglia nera lucida, badge Liberty Walk e un nuovo paraurti anteriore. Il design ispirato alla Mercedes G63 AMG continua lungo i lati dove il Suzuki Jimny sfoggia un paio di passaruota svasati che gli conferiscono maggiore presenza sulla strada.

Anche la parte posteriore del Suzuki Jimny fa una certa impressione grazie al copriruota di scorta nero opaco e lucido, lo spoiler montato sul tetto e il badge “G mini”. Anche un set di cerchi in lega aftermarket rifiniti in nero attira l’attenzione e aiuta a completare il look. È stata poi applicata una verniciatura grigio militare.

Sebbene non sia presente su questo particolare Suzuki Jimny Liberty Walk offre anche scarichi ad uscita laterale proprio come i modelli G63 AMG e G65 AMG. Certo Suzuki Jimny ha solo un piccolo motore aspirato da 1,5 litri con 100 CV e 130 Nm di coppia.