HomeblogVolvo con Didi nei test a Guida Autonoma

Volvo con Didi nei test a Guida Autonoma

Volvo fornirà al gigante cinese del ride-hailing Didi Chuxing i SUV XC90 per la flotta di test a guida autonoma.

La casa automobilistica svedese ha confermato che fornirà a DiDi Autonomous Driving delle XC90 complete di tutti i sistemi di backup. Le funzioni dell’auto, tra cui lo sterzo e la frenata, lavoreranno con DiDi per integrare il software e l’hardware necessari per dare ai veicoli piena autonomia.

Questi prototipi di prova integreranno la nuova piattaforma hardware di guida autonoma di Didi chiamata DiDi Gemini e permetteranno ai veicoli di viaggiare senza conducenti di sicurezza nei servizi robotaxi.

VOLVO E LA GUIDA AUTONOMA

“Questa collaborazione strategica con DiDi Autonomous Driving è un’ulteriore conferma della nostra ambizione di essere il partner delle principali società di ride-hailing del mondo”, ha detto l’amministratore delegato di Volvo Cars Håkan Samuelsson in una dichiarazione. “Combinando il programma di robotaxi in espansione di DiDi con le nostre auto sicure, si crea un ottimo abbinamento per creare fiducia tra i consumatori per il ride-hailing autonomo”.

Volvo ha collaborato anche con Uber. Tuttavia, dopo che uno dei prototipi di Uber ha colpito e ucciso un pedone nel 2018, il progetto è stato abbandonato.

“Nell’espandere le partnership con i leader dell’industria automobilistica globale, crediamo che le reti di veicoli condivisi, elettrici e autonomi saranno cruciali per i futuri sistemi di trasporto urbano per raggiungere i più alti standard di sicurezza e sostenibilità”, ha aggiunto Bob Zhang, chief executive di DiDi Autonomous Driving e chief technology officer di Didi Chuxing. “DiDi Gemini, la nostra nuova piattaforma hardware per la guida autonoma, incorpora miglioramenti hardware ed è in fase di test su stradaa Shanghai. Con Volvo Cars nella sicurezza non vediamo l’ora di raggiungere nuovi risultati utili ai futuri servizi di trasporto autonomo”.

spot_img

ULTIMI POST