HomeanteprimeLa Volvo XC90 diventa la Lynk & Co 09

La Volvo XC90 diventa la Lynk & Co 09

All’Auto Shanghai 2021, Lynk & Co ha presentato il suo ultimo SUV, lo 09. Basato sulla stessa piattaforma della Volvo XC90, ne conosciamo pochi dettagli ma semba che sarà solo ibrido PHEV.

Il team di design di Lynk & Co ha previsto il design con fari alti e griglia bassa che contraddistingue il marchio. Questo è abbinato a una linea di cintura alta e a un robusto aspetto SUV.

L’auto sarà completamente svelata a breve ma le XC90 T8 AWD Recharge prevede una potenza totale di sistema di 386 CV con un motore turbo benzina accoppiato ad uno elettrico da 65 kW. La potenza è fornita da una batteria da 11,6 kWh che si trova al centro del tunnel di trasmissione dell’auto.

RISCATTO MADE IN CINA

La 09 è il più grande SUV nella gamma di Lynk & Co. Si va dalla 01 alla 09, tutte basate su telaio Volvo. Entrambi i marchi sono di proprietà di Geely, l’azienda cinese ha acquistato quella svedese nel 2010.

A febbraio, Geely e Volvo hanno annunciato che avrebbero scorporato le loro operazioni di sviluppo dei motori affidandole ad una nuova società legata a Geely. L’azienda produrrà motori a combustione interna, trasmissioni e un sistema ibrido a doppio motore di prossima generazione.

La Lynk & Co 09 sarà costruita nello stabilimento Meishan, in Cina. Il modello entrerà in produzione poco dopo il suo debutto alla Shanghai Auto 2021 questa settimana.

spot_img

ULTIMI POST