HomemotorsportLa nuova Alfa Romeo C41, Raikkonen, Giovinazzi, Kubica

La nuova Alfa Romeo C41, Raikkonen, Giovinazzi, Kubica

Alfa Romeo vuole riprendere quota dopo la deludente stagione 2020. Il team è fiducioso che la nuova C41 di Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi migliorerà diversi punti deboli del suo predecessore.

La stagione 2020 dell’Alfa Romeo è stata piuttosto deludente a tutti i livelli, l’ottavo posto nel campionato costruttori con soli otto punti racimolati in 4 delle 17 gare disputate non è un buon risultato.

I suoi piloti hanno evitato l’eliminazione in Q1 in solo quattro occasioni ciascuno, facendo di poco meglio delle rivali Haas e Williams.

Da rivedere anche i tempi al pit stop con la squadra che ha finito l’anno nona nella classifica con una media di 4,3 secondi per sosta (rispetto ai 2,5 secondi della Red Bull o ai 3,6 della McLaren).

Alfa Romeo Racing deve migliorare rapidamente le sue prestazioni anche perché, dopo la recente creazione di Stellantis a seguito della fusione tra FCA e PSA, il colosso potrebbe rivedere la sua strategia sportiva.

ULTIMI POST