Home anteprime Nuova Lexus IS 500 F 2021, 472 CV di cattiveria giapponese

Nuova Lexus IS 500 F 2021, 472 CV di cattiveria giapponese

Molti appassionati hanno accusato la nuova Lexus IS 350 F Sport di aver bisogno di un po’ più di potenza. Ecco allora la risposta di Lexus.

Il marchio ha annunciato oggi che sta infilando il suo V8 5.0 litri aspirato sotto il cofano della sua berlina dando vita alla nuova IS 500 F Sport Performance. Inutile dire che questo set-up meccanico è una razza in via di estinzione nell’era dei motori più piccoli, o anche elettrificati.

La IS F Sport, nonostante il peso del motore da ben 160 cavalli in più rispetto al V6, pesa solo 65 kg in più della IS 350.

Il motore, preso in prestito dalla RC F, sprigiona 472 CV a 7.100 rpm e 535 Nm di coppia a 4.800 rpm. Questo è circa la stessa quantità di potenza della M3 base, che vanta 473 CV e 550 Nm di coppia dal suo 3.0 litri in linea 6 biturbo. Va detto che in casa Bmw il modello Competition può essere ordinato con più di 500 CV.

Quella potenza viene inviata alle ruote attraverso la stessa trasmissione automatica a 8 velocità. L‘auto scatta da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi o 0,4 secondi più lenta del M3 base e due decimi più lenta della Lexus RC F.

Il punto, però, non è solo quello di sfidare la concorrenza sul foglio delle specifiche. La missione dell’ingegnere capo Naoki Kobayashi era apparentemente quella di fornire più equilibrio, raffinatezza e fiducia che mai, e sembra davvero che ci sia riuscito!.

ULTIMI POST