HomemotorsportYamaha presenta la MotoGP 2021, senza Valentino Rossi

Yamaha presenta la MotoGP 2021, senza Valentino Rossi

Sono passati 60 anni da quando Yamaha ha iniziato la sua carriera nel mondo delle corse. Monster Energy Yamaha MotoGP ha svelato i suoi colori per il MotoGP 2021. Fabio Quartararo passa dal team satellite Petronas Yamaha Sepang Racing Team e si unisce a Maverick Finales, Yamaha Racing ha grandi speranze per la stagione agonistica di quest’anno.

In una presentazione virtuale sono state svelate le Yamaha YZR-M1 2021, adornate con i loghi dello sponsor principale Monster Energy. Lo schema generale dei colori della YZR-M1 MotoGP rimane molto simile a quello del 2020, con il blu di Yamaha Racing sovrapposto al nero e al simbolo “artiglio” di Monster Energy.

Quartararo arriva in Yamaha dopo aver ottenuto il titolo di “Rookie of the Year” nel 2020, iniziando la stagione con un incidente, ha ottenuto una serie di vittorie finendo il campionato ottavo nella classifica piloti. Una terza vittoria in Catalunya prometteva grandi cose per Quartararo, spingendolo in testa al campionato, ma a fermarlo sono intervenuti dei problemi tecnici della YZR-M1.

YAMAHA SENZA ROSSI

Come sappiamo Vinales, che l’anno scorso era in coppia con Valentino Rossi, continua la sua esperienza in Monster Energy Yamaha Racing, dopo un quinto posto in campionato. Ad unirsi a Vinales e Quartararo in un ruolo di test rider è Cal Crutchlow, che torna alla Yamaha dopo sette anni di assenza.

I test in vista della nuova stagione della MotoGP iniziano il 5 marzo a Losail, in Qatar, prima dei test ufficiali del 6 e 7 marzo e dal 12 al 12 marzo. L’avvio del campionato è previsto per il 28 marzo con il Gran Premio del Qatar. Sono 19 le gare in calendario.

spot_img

ULTIMI POST