HomeblogLancia è salva! sarà marchio Premium di Stellantis

Lancia è salva! sarà marchio Premium di Stellantis

Lancia è ridotta all’ombra di quello che era un tempo. Il marchio ha un unico modello, la Ypsilon, che è la stessa dal 2011, ma c’è ancora speranza per la casa automobilistica nell’era Stellantis.

L’azienda diventerà un marchio premium, in quanto la neonata alleanza la vede posizionata al fianco di Alfa Romeo e DS, e sarà guidata da Luca Napolitano, che è l’attuale capo di Fiat e Abarth per i mercati EMEA (Europa, Medio Oriente e Asia).

IL FUTURO DEL MARCHIO

Questo significa che la Lancia avrà di nuovo la possibilità di brillare? È una cosa complicata, considerando che Stellantis non ha ancora detto nulla al riguardo. Tuttavia il marchio ha un grande potenziale che è pronto ad esprimersi in una nuova gamma che sarà ampia e non solo espressa da Ypsilon aggiornata che sembra essere in fase di realizzazione.

Per quanto riguarda Stellantis nel suo complesso, sarebbe stata la sesta casa automobilistica nel 2020. Purtroppo, a causa dell’anno impegnativo, in cui ha venduto un totale di 3,89 milioni di veicoli c’è stata una diminuzione del 33% del fatturato. Ad oggi Stellantis si piazza dietro Hyundai e Kia, che hanno consegnato 4,5 milioni di auto, General Motors con 4,72 milioni di unità e Renault-Nissan con 5,54 milioni di unità. Il re indiscusso in termini di vendite è stata la Toyota, con 6,68 milioni di unità, seguita dal Gruppo Volkswagen con 6,18 milioni di veicoli.

spot_img

ULTIMI POST