Home anteprime Nuova Dacia Bigster 2023, il futuro della Lodgy in Rendering

Nuova Dacia Bigster 2023, il futuro della Lodgy in Rendering

l Gruppo Renault ha recentemente presentato in concept la futura novità del marchio Dacia. Un crossover di serie arriverà entro i prossimi quattro anni e sostituirà la Lodgy.

La scorsa settimana è stata resa nota la creazione della nuova divisione aziendale Dacia-Lada (società rumena e AVTOVAZ fa parte del Gruppo Renault). Ciò significa che tutti i nuovi modelli dei marchi saranno creati sulla piattaforma modulare CMF-B.

La lunghezza della concept Bigster è di 4,6 metri. A titolo di confronto, la Dacia Duster di seconda generazione misura 4341 mm. Va detto che non sono ancora disponibili informazioni sulla larghezza, altezza e interasse del nuovo SUV. Il prototipo mostra elementi simili all’ultima Dacia Logan e Sandero, così come alla Dacia Spring elettrica.

L’esterno del concept Bigster è caratterizzato da forme volutamente ruvide con le maniglie nascoste nella parte superiore delle porte posteriori. Inoltre, il prototipo ha un logo completamente nuovo: a forma di “X” annuncia una netta rottura con il passato.

TRA RENDERING E FUTURO

La Dacia Bigster, sarà lanciata sul mercato nel 2025. Gli amici di Kolesa.ru hanno realizzato il rendering in copertina che ci permette di avere una prima idea.

Restano i massicci passaruota della concept mentre gli specchietti laterali diventano più tradizionali ed i fari sono realizzati nello stile degli ultimi Logan e Sandero.

Non ci sono ancora immagini degli interni del concept Bigster. Il comunicato indica che l’interno del prototipo può ospitare fino a cinque passeggeri. È possibile che la versione di produzione del nuovo crossover abbia fino a sette posti.

Al centro della novità di casa Dacia c’è la piattaforma CMF-B. Non ci sono ancora molte informazioni sui motori: la società ha detto che la Bigster avrà versioni ibride e motori a gas naturale. Si presume che l’auto avrà anche una versione a trazione integrale.

ULTIMI POST