Nuova Toyota GT86 2021, il Rendering in Anteprima

Toyota e Subaru collaborano dal 2005, uno dei loro progetti comuni è stato lo sviluppo di gemelle Toyota GT86 e Subaru BRZ. Questi modelli sono stati presentati nel 2011, quindi è giunto da tempo il momento di passare alla seconda generazione.

Sembra che Toyota cambierà il nome della GT86 in GR86 con un chiaro riferimento alla divisione della Toyota Gazoo Racing, che si occupa delle versioni sportive dei modelli del marchio.

Il primo passo è stato fatto da Subaru che ha svelato la nuova generazione della BRZ progettata per il mercato americano. Toyota non ha fatto ancora annunci ufficiali ma questo non impedisce ai designer di fantasticare su come sarà l’auto sportiva Il rendering in copertina, riportato da Kolesa.ru, è stato realizzato da motor.es.

DESIGN TUTTO NUOVO

Come punto di partenza è stata presa la nuova Subaru BRZ. Si prevede che la vettura sarà immediatamente riconoscibile e manterrà principalmente le proporzioni e le linee dell’attuale Toyota GT86. Il modello avrà infatti grandi prese d’aria integrate nel paraurti anteriore.

Con il cambio di generazione, entrambi i modelli hanno aggiornato la piattaforma (ora Subaru Global Platform). La BRZ è cresciuta di 30 mm di lunghezza (ora 4264 mm), e la distanza tra i suoi assi è cresciuta di 5 mm (ora a 2575 mm). Sotto il cofano un nuovo quattro cilindri aspirato da 2,4 litri con una potenza di 231 CV e una coppia massima di 250 Nm. Di serie arriva il cambio manuale a 6 velocità mentre è optional l’automatico sempre a 6 rapporti.