Mazda è il marchio più affidabile secondo Consumer Reports

Mazda ha superato tutti i suoi rivali ed è stata nominata da Consumer Reports la casa automobilistica più affidabile negli Usa.

Ogni anno, Consumer Reports chiede ai suoi iscritti informazioni sui problemi che hanno avuto con i loro veicoli negli ultimi 12 mesi. Per il report 2020 ha ricevuto risposte su circa 329.000 veicoli costruiti negli anni 2000-2020. Gli autori della ricerca hanno poi suddiviso i problemi in 17 aree; da piccoli problemi come il cigolio dei freni a quelli più importanti come le riparazioni delle trasmissioni fuori garanzia, e hanno valutato la gravità di ogni tipo di problema.

Il primo posto è andato a Mazda, soprattutto perché “ridisegna i modelli in modo conservativo e ha evitato di introdurre nuovi e rischiosi propulsori e sistemi di infotainment”. Consumer Reports ha aggiunto che la gamma del marchio giapponese beneficia anche di molte piattaforme e componenti condivisi.

Al secondo e al terzo posto sono arrivate rispettivamente la Toyota e la Lexus. Tutti i modelli Toyota avevano un’affidabilità media o superiore, anche se il RAV4 ha registrato un’affidabilità “media”, legata a piccoli problemi di trasmissione e altri difetti minori. La valutazione di Lexus è stata compromessa dalla berlina LS, mentre tutti gli altri modelli ha riportato “un’affidabilità eccezionale”.

Al quarto posto nella classifica generale c’è Buick, che ha guadagnato ben 14 posizioni rispetto all’anno scorso. Al quinto posto si è piazzata la Honda, con ben sette posizioni in più rispetto all’anno scorso.

Hyundai si è classificata al sesto posto assoluto, davanti a Ram in settima posizione, Subaru all’ottavo posto, Porsche al nono, e Dodge al decimo posto.