HomeanteprimeNuova Opel Monza 2023, Anticipazioni e Rendering

Nuova Opel Monza 2023, Anticipazioni e Rendering

Prima di vendere Opel al gruppo francese PSA nel 2017, General Motors aveva in programma di aggiungere un crossover al vertice della gamma. L’amministratore delegato di GM, Mary Barra, ha persino confermato il progetto di costruire il crossover nello stabilimento Opel di Rüsselsheim, in Germania.

Di recente il CEO di Opel, Michael Lohscheller, ha accennato al fatto che potrebbe essere in cantiere una nuova ammiraglia a marchio Opel. Il motivo principale è l’annunciato ritorno sul mercato cinese e un crossover sarebbe il tipo di veicolo più adatto per attrarre nuovi clienti.

Auto Motor und Sport ha che l’ammiraglia sarà un crossover che prenderà ispirazione, e forse anche il nome, dal concept Opel Monza presentato al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte 2013. Alla base del veicolo ci sarà la piattaforma modulare eVMP del Gruppo PSA, progettata per supportare i propulsori elettrificati, compresi i veicoli 100% elettrici. Opel, secondo quanto riferito punta proprio ad un modello alimentato esclusivamente a batteria. I rendering di Kleber Silva ci permettono di ipotizzare il design del modello prendendo spunto dagli ultimi stilemi di design del marchio.

Le vetture elettriche basate sulla piattaforma eVMP avranno batterie di dimensioni comprese tra 60 e 100 chilowattora. Il Gruppo PSA stima che sarà possibile un’autonomia di oltre 600 km nel ciclo di omologazione WLTP.

Quando debutterà l’ammiraglia Opel in formato crossover? Auto Motor und Sport ipotizza un esordio entro il 2024.

spot_img

ULTIMI POST