HomeanteprimeNuova Aznom Palladium 2021, SUV Berlina su base Ram

Nuova Aznom Palladium 2021, SUV Berlina su base Ram

Ecco la nuova Aznom una “iper-limousine” che è “capace di attraversare qualsiasi terreno” grazie al suo sistema a quattro ruote motrici.

Il modello made in Italy si distingue soprattutto per il suo design unico e riconoscibile. Il frontale è massiccio e ricorda una Rolls-Royce con una griglia possente affiancata da sottili fari a LED.
La potenza è fornita da un motore V8 da 5,7 litri che è stato equipaggiato con due turbocompressori. La potenza è di 710 CV (522 kW) con ben 950 Nm di coppia. Il modello unico è stato realizzato sulla base del Ram 1500 TRX.

Il motore è collegato ad un cambio automatico a otto velocità e ad un sistema di trazione integrale disinseribile. Questa configurazione permette al Palladium di accelerare da 0-100 km/h in 4,5 secondi, prima di raggiungere una velocità massima limitata di 210 km/h.

Quando arriva il momento di fermarsi, il SUV da 2.650 kg si affida ad un sistema frenante Brembo ad alte prestazioni montato dietro cerchi in alluminio da 22 pollici. L’impianto è dotato di pinze a sei pistoncini che si agganciano a dischi ventilati da 408 mm nella parte anteriore mentre dietro ci sono pinze a quattro pinze a quattro pistoncini e dischi 380 mm.

La Azonom Palladium ha un tetto e un cofano in fibra di carbonio mentre i paraurti sono in composito ma non mancano le componenti in alluminio.

La produzione sarà limitata a dieci unità e gli acquirenti potranno personalizzare “ogni dettaglio” del modello. Non si parla di prezzi, ma l’azienda prevede che le vendite riguarderanno principalmente Cina, Russia, Medio Oriente e Stati Uniti.

spot_img

ULTIMI POST