Nuova Volkswagen Golf 8 2021, arriva la versione a Metano TGI

L’ottava generazione della Volkswagen Golf arricchisce la sua gamma con il debutto della Golf TGI a metano. Alimentata da un motore bifuel a quattro cilindri in linea, il 1.5 benzina funziona principalmente a gas naturale compresso (GNC). Il motore a GNC produce 130 CV e 200 Nm di coppia.

I tre serbatoi di gas naturale compresso della Golf TGI hanno una capienza totale di 115 litri (17,3 kg) e sono integrati nel sottoscocca della due volumi. Il consumo di 4,1 kg di GNC per 100 km e le emissioni di CO2 di 111 g/km nel ciclo di prova WLTP consentono un’autonomia massima di 400 km con il solo funzionamento a metano. Un serbatoio di benzina da nove litri funge da riserva.

La Volkswagen Golf TGI taglia le emissioni di CO2 grazie all’efficienza del ciclo di combustione e al rapporto di compressione di 12,5:1. Oltre a produrre emissioni inferiori rispetto alla benzina o al diesel, i gas di scarico della combustione del gas naturale contengono anche molto meno monossido di carbonio e ossidi di azoto, e anche la produzione di particolato è minima.