HomeanteprimeMercedes-AMG One 2021, nuovi test per il mostro da 1.000 CV

Mercedes-AMG One 2021, nuovi test per il mostro da 1.000 CV

Ricordate la Mercedes-AMG One, quella presentata per la prima volta nel settembre 2017? Bene, i responsabili del progetto hanno finalmente autorizzato i test in pista ad alta velocità della vettura per mettere alla prova il suo complesso propulsore ibrido da oltre 1.000 CV.

La Mercedes-AMG One scenderà in pista al Nürburgring e questo significa che l’auto si sta avvicinando alla produzione con le prime consegne previste nel 2021.

La casa automobilistica sta attualmente testando diversi esemplari di pre-produzione presso il proprio centro di prova di Immendingen. Secondo il team, l’adattamento di un’unità di Formula 1 ad una un’ipercar stradale presenta alcune sfide tremende, soprattutto quando si tratta di livelli di rumore.

Oltre al programma di test dinamici, gli ingegneri stanno anche sviluppando ulteriormente l’aerodinamica attiva della vettura, garantendo che l’interazione tra le lamelle attive, le uscite d’aria nei parafanghi anteriori e il grande spoiler osteriore siano efficaci come nella galleria del vento.

I DATI TECNICI

La Mercedes-AMG One (precedentemente chiamata Project One) è alimentata da un motore V6 F1 da 1,6 litri. Una delle maggiori sfide nello sviluppo di questo motore per uso stradale è stata quella di portarlo al minimo stabile a 1.200 giri/min, perché il motore da corsa gira al minimo a 5.000 giri/min!

Insieme a due motori elettrici (MGU-K e MGU-H; entrambi funzionano a 800 volt), l’One eroga oltre 1.000 cavalli e scatta da 0 a 200 km/h in meno di 6 secondi. La velocità massima sarebbe superiore ai 350 km/h. La batteria di bordo è anche in grado di fornire un’autonomia di guida elettrica di 25 km.

Tra le dotazioni specifiche notiamo i cerchi in alluminio forgiato (19 pollici davanti, 20 pollici dietro) con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 appositamente progettati (285/35 sezioni anteriori e 335/20 sezioni posteriori).

spot_img

ULTIMI POST