Gli organizzatori del SEMA 2020 hanno comunicato la cancellazione dell’evento. Questo accade meno di un mese dopo aver detto che “migliaia di espositori e partecipanti sono registrati e stanno pianificando di partecipare al SEMA Show 2020”.

In un comunicato, SEMA ha detto che l’annullamento avviene a causa del coronavirus.

Mentre l’organizzazione aveva in programma di tenere un evento di persona questo novembre, ha detto che “la crescente incertezza” ha reso la scelta “sconsigliabile”. Di conseguenza, l’evento è stato annullato e saranno emessi rimborsi per i depositi degli stand degli espositori e le tasse di iscrizione dei partecipanti.

Tuttavia, il SEMA Show potrebbe non essere del tutto morto. Gli organizzatori hanno notato un recente sondaggio che ha mostrato interesse per una “possibile fiera virtuale con le presentazioni delle auto in diretta”. Per questo motivo, il SEMA esplorerà possibili alternative a un evento fisico.

Anche il CES 2021 si terrà sotto forma di un evento esclusivamente digitale.