HomemotorsportLa 24 Ore di Le Mans 2020 rinviata per Coronavirus

La 24 Ore di Le Mans 2020 rinviata per Coronavirus

La 24 Ore di Le Mans di quest’anno è stata rinviata dal 13-14 giugno al 19-20 settembre.

Il rinvio di tre mesi arriva in risposta alla pandemia di coronavirus attualemnte in corso. Se questa data rimarrà invariata, significherà che l’attuale Campionato mondiale di endurance durerà quasi 13 mesi dopo essere iniziato l’anno scorso a Silverstone.

“Il rinvio della 24 Ore di Le Mans 2020, originariamente prevista per il 13-14 giugno, è la soluzione appropriata di fronte alle eccezionali circostanze sanitarie che stiamo attraversando oggi”, ha dichiarato Pierre Fillon. “Va da sé che faremo ogni sforzo per garantire la sicurezza e la qualità dei nostri eventi. Oggi si tratta di fermare la diffusione di questo virus”, ha aggiunto il rappresentante dell’organizzazione.

Il rinvio della Le Mans 2020 provocherà anche un ritardo all’inizio della prima stagione della tanto attesa classe hypercar, che partire a Silverstone il 5 settembre.

Gérard Neveu, amministratore delegato di FIA WEC e ELMS ha dichiarato: “Ora stiamo lavorando alla revisione dei nostri calendari WEC, ELMS, Michelin Le Mans Cup e Ligier European Series per il resto di questa stagione e per la stagione 9 del WEC, che dovrebbe iniziare a settembre 2020”.

La 24 Ore di Le Mans non è certo l’unico evento motoristico posticipato o annullato a seguito del Covid-19. La scorsa settimana, il Grand Prix australiano di F1 è stato annullato all’ultimo minuto e altre serie, tra cui Formula E, WRC, MotoGP, IndyCar e NASCAR hanno deciso lo stop.

spot_img

ULTIMI POST