Maserati Ghibli ibrida poi il SUV, tutte le novità del 2020

Condividi

Maserati ha recentemente annunciato i suoi piani per lo sviluppo e la produzione della sua nuova gamma elettrificata di veicoli. Si parte subito con una versione ibrida della Ghibli prevista quest’anno. Il piano della casa automobilistica menziona anche un nuovo SUV che farà il suo debutto in seguito, con le prime unità che dovrebbero arrivare entro il 2021.

I dettagli sul nuovo SUV sono per ora limitati, ma sarà assemblato in una nuova struttura a Cassino e, secondo quanto riferito, sarà posizionato sotto il Levante. La costruzione dell’impianto dovrebbe iniziare alla fine del primo trimestre del 2020 e vedrà un investimento di circa 800 milioni di euro.

Per quanto riguarda la produzione della prossima generazione GranTurismo e GranCabrio, i primi veicoli elettrici dell’azienda, dovrebbe iniziare nel 2021. Ciò avverrà presso l’hub di produzione di Mirafiori, che verrà ammodernato per modernizzare la catena di montaggio in vista della produzione delle nuove auto elettrificate del marchio.

Nel frattempo Maserati ha scelto Modena per assemblare una nuova super sportiva che secondo la società sarà “ricca di tecnologia” ed in grado di “evocare i valori tradizionali del marchio”.

Si tratta della versione di produzione dell’attesissima Alfieri che verrà offerto con un nuovo motore elettrico.

Condividi