Il primo Tesla Cybertruck stampato in 3D

Apparentemente i fan di Tesla non riescono ad aspettare che la casa automobilistica produca i modelli in scala del nuovo Cybertruck. Ecco che alcuni di loro hanno già creato il proprio modellino grazie ad una stampante 3D e a molta pazienza.

Roger Kappler, già proprietario di Tesla Model 3, ha riprodotto in scala il pickup completo di luci a LED. Per riuscire nell’impresa ha diviso il modello 3D in sezioni più piccole per poterlo stampare.

La stampa del corpo ha richiesto circa 24 ore quindi è stato levigato e verniciato a spruzzo. Per i finestrini, Kappler si è servito di fogli di plastica tagliati nella forma desiderata. Le luci a LED anteriori e posteriori sono alimentate da una coppia di batterie AA montate nel cassone.

Kappler stima che oltre alle 24 ore di stampa ci siano volute circa 15 ore per finire il modello in scala del Tesla Cybertruck. La riproduzione è costata circa 50 euro in materiali: vernice, fogli di plastica, filamenti e alcuni fogli acrilici per le luci.

TESLA CYBERTRUCK ORDINI RECORD

Tesla ha dichiarato di aver ricevuto oltre 250.000 prenotazioni per il Cybertruck. Bastano soli 100 dollari per piazzare il proprio pre ordine con le prime consegne che sono previste tra 2 anni. Insomma chi proprio non resiste ora di armerà di una stampante 3D.

Pin It on Pinterest