HomelifestyleJeremy Clarkson VS Greta Thumberg: ha ucciso le auto e i Saloni...

Jeremy Clarkson VS Greta Thumberg: ha ucciso le auto e i Saloni dell’auto

Jeremy Clarkson non ha una grande simpatia per Greta Thunberg e, più il tempo passa, più le cose sembrano peggiorare.

Clarkson non si è fatto sfuggire l’occasione di una intervista del Sun insieme ai compagni Richard Hammond e James May per dire ancora la sua.

Secondo Clarkson, Greta Thumberg è la madre di tutti i mali. Potrebbe avere solo 16 anni e ispirare i giovani di tutto il mondo a condurre una vita più green ma per lui è pura malvagità. Jeremy Clarkson la ha accusata di diffondere il panico circa e le auto e di aver contribuito alla disfatta dei grandi saloni dell’auto.

“Tutti quelli che conosco sotto i 25 anni non sono minimamente interessati alle automobili: Greta Thunberg ha ucciso il salone dell’auto”, ha detto il giornalista inglese. “A loro viene insegnato a scuola, prima di dire” Mamma e papà “, che le macchine sono cattive”.

Da parte sua Richard Hammond condivide l’opinione di Clarkson sui giovani. Le auto non sono per loro una priorità anche perché “nessuno di loro ha più poster di auto nella propria cameretta”.

Clarkson ammette che la crisi climatica è reale, ma afferma che la soluzione sta nel rivolgersi alla scienza e non nel gridarecome sta facendo Greta. “Ora, ciò che potrei fare è scioperare, prendere in prestito uno yacht da 50 piedi in fibra di carbonio con motore diesel di riserva, navigare in America e gridare contro il presidente Trump. Potrei farlo, ma non otterrei nulla. Quindi, invece, è tempo di parlare con gli scienziati “.

THE GRAND TOUR TORNA SU AMAZON PRIVE VIDEO

l’intervista del Sun al trio di Grand Tour non era certo casuale. Tra pochi giorni uscirà una nuova serie “The Grand Tour Presents: Seamen”. Il prossimo 13 dicembre arriverà su Amazon Prime Video una nuova avventura che vedrà Clarkson, Hammond e May salpare da Siem Reap, in Cambogia, e navigare fino a Vung Tau, in Vietnam. Ci sarà anche l’occasione di parlare dei cambiamenti climatici con un tono serio, questa volta.

spot_img

ULTIMI POST