Toyota e Subaru hanno annunciato una nuova e più estesa partnership che porterà a una più stretta collaborazione. In particolare si parla dei settori dell’elettrificazione, della guida autonoma e delle tecnologie connesse, nonché nello sviluppo congiunto della prossima generazione delle loro auto sportive 86 / BRZ.

Questa è la prima conferma ufficiale e i successori dei due piccoli coupé a trazione posteriore sono attesi al dbutto, in forma cdi concept, al prossimo Tokyo Motor Show.

La nuova partnership tra le due case automobilistiche giapponesi vede Toyota aumentare la propria partecipazione in Subaru dall’attuale 17% al 20%, con Subaru che acquisisce anche una piccola partecipazione in Toyota.

Secondo l’annuncio ufficiale, il nuovo assetto includerà anche lo sviluppo congiunto di modelli AWD. Insomma i prossimo SUV e crossover dei due marchi potrebbero condividere molte tecnologie a partire dal pianale.

A giugno, Toyota e Subaru hanno annunciato lo sviluppo di un’architettura comune per veicoli elettrici a batteria che unirà l’esperienza di trazione integrale di Subaru e il know-how di Toyota nell’elettrificazione. La collaborazione porterà anche ad estendere l’uso del sistema ibrido di Toyota a più modelli Subaru.