Nuova Skoda Octavia 2020 nuovi dettagli sul modello

Il team di progettazione Skoda era stato criticato per il restyling della Octavia. Il faro anteriore sdoppiato del modello attuale ricorda secondo molto la vecchia generazione della Mercedes-Benz Classe E.

Skoda Octavia è ancora al centro del portafoglio di successo del brand è per la nuova generazione si vuole fare bella. Come l’ammiraglia Superb la Octavia dovrebbe conservare la linea spigolosa accogliendo elementi nuovi ispirati dalla Nuova Scala.

Come la nuova generazione della VW Golf 8, anche la prossima Octavia si basa sul pianale modulare del gruppo Volkswagen. Le dimensioni rimangono sostanzialmente identiche al modello attuale ma il passo sarà leggermente aumentato con un effetto positivo sull’abitabilità interna.

Le unità di illuminazione anteriori e posteriori e la griglia del radiatore più ampia mostrano dasanno all’auto un aspetto più tagliente. All’interno ci sarà il quadro strumenti digitale e un sistema di infotainment con schermo da dieci pollici al centro della plancia. Sotto il display sarà presente una piccola barra con dei pulsanti fisici per gestire le funzioni più importanti.

I motori dovrebbero essere diesel e benzina con potenze tra i 110 e 250 CV. Il cliente potrà scegliere tra la trazione anteriore e integrale, cambio manuale a sei marce o cambio a doppia frizione a sette. Attesa per l’alimentazione a metano e la variante plug-in hybrid.