Maserati tenta la ripresa dopo il crollo delle vendite

Il boss di Fiat Chrysler Automobiles, Michael Manley, non ha avuto problemi ad ammettere che l’avvicinamento tra Maserati e Alfa Romeo è stato sbagliato, e ora sembra che abbia una nuova strategia che, si spera, cambierà le cose per il marchio.

Mentre i dettagli della nuova strategia Maserati sono ancora segreti, la mossa di Manley è stata ripristinare Harald Wester come la Ceo di Maserati e dargli il compito di formare un nuovo team di gestione e pianificazione, riferisce Autocar. Maserati ha sofferto molto per un calo delle vendite in Cina e altri ritardi causati dalle ultime normative sulle emissioni WLTP. Tuttavia, il problema maggiore del marchio si trova nella sua gamma: i modelli GranTurismo e GranCabrio hanno ormai ben 11 anni, seguiti dalla Ghibli e Quattroporte che hanno cinque anni di età. Anche Levante, che ha due anni, ha visto le sue vendite precipitare velocemente in un segmento che include nuovi rivali come la Porsche Cayenne.

Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox
Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox