Home anteprime BYD Yangwang U8 2023: Supercar Made in Cina

BYD Yangwang U8 2023: Supercar Made in Cina

0
73

BYD Yangwang U8 è la supercar elettrica made in Cina pronta acambjare le regole del mercato.

L’imminente modello ad alte prestazioni incorpora il linguaggio di design “Gate of Time and Space” del marchio. Ha una silhouette bassa con due porte e complessi componenti aerodinamici. Nella parte anteriore, i fari a LED a forma di C sono piuttosto grandi e abbracciano il muso in stile F1 in combinazione con le prese d’aria sui parafanghi pronunciati. Lo splitter ha pinne integrate e accenti gialli, proprio come le minigonne laterali e il diffusore posteriore.

Gli elementi neri intorno alla carrozzeria, come quelli accanto alle prese d’aria laterali, creano una finitura bicolore che contrasta con la tonalità di giallo brillante. Un altro elemento di spicco è la pinna trasparente che fuoriesce dal parabrezza posteriore ventilato e che assomiglia a un coprimotore Lamborghini. Le prese d’aria sotto i fanali posteriori a LED a tutta larghezza sono un tratto tipico del design delle supercar, ma nel caso di Yangwang sembrano essere bloccate.

DATI TECNICI E PRESTAZIONI

La Yangwang U9 è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 2 secondi netti, solo 0,1 secondi in meno rispetto alla rivale Aion Hyper SSR di GAC. BYD non ha rivelato la potenza erogata, ma ha confermato che sarà dotata della tecnologia “Yisifang” per vai della configurazione a quattro motori. Questa sarà una caratteristica comune a tutti i modelli Yangwang, con i motori elettrici a controllo indipendente che consentono sofisticate funzioni di torque vectoring.

Sulla Yangwang U8, ciascuno dei quattro motori elettrici produce 322 CV (220-240 kW) e 320-420 Nm di coppia, il che significa che la potenza combinata supera i 1.100 CV (820 kW). Un valore più che sufficiente per dotare la supercar, più leggera e aerodinamica, di prestazioni strabilianti.

È interessante notare che lo Yangwang U9 di BYD non è un concept ma un veicolo di serie. Al momento del lancio in Cina, il suo prezzo sarà superiore a 1.000.000 di yen (145.340 euro). Questo lo mette proprio contro l’Aion Hyper Hyper SSR di GAC, che parte da 1.286.000 ¥ (circa 186.000 euro).