HomeanteprimeNuova Dacia Sandero Elettrica: arriva nel 2028

Nuova Dacia Sandero Elettrica: arriva nel 2028

Dacia sta già pianificando il futuro preparando una nuova generazione della Sandero, che sarà disponibile come veicolo a combustione e anche come variante elettrica a prezzi accessibili a partire dal 2028 o 2029.
Dacia, nota per i suoi veicoli economici, ha attualmente un solo veicolo elettrico, la city car Spring. Il produttore sta sviluppando gradualmente l’elettrificazione (in particolare con il Jogger Hybrid 140 previsto per l’inizio del 2023), ma continuerà a sviluppare parallelamente modelli dotati di motori a combustione economici. La prossima generazione della Dacia Sandero dovrebbe quindi svolgere entrambi i ruoli.

Secondo Denis Le Vot, responsabile di Dacia, intervistato dai nostri colleghi inglesi di Autocar, il marchio passerà all’elettrico il più tardi possibile. Ma sta preparando un modello elettrico per affiancare la Primavera nel segmento B. La futura generazione della city car Sandero sarebbe “un candidato ideale” secondo Gilles Le Borgne (responsabile dell’ingegneria del gruppo Renault), in quanto dovrebbe optare per una piattaforma multi-energy.

LA NUOVA SANDERO

Secondo queste prime informazioni, la prossima Dacia Sandero dovrebbe quindi essere basata sulla piattaforma dell’Alleanza Renault-Nissan, la CMF-BEV. Questo modello condivide molti elementi con la CMF-B attualmente utilizzata da Dacia. Il mantenimento dell’opzione a combustione per la city car consentirebbe a Dacia “di essere il campione delle auto con motore a combustione a basse emissioni di carbonio”.

Il capo di Dacia ha dichiarato nell’intervista che la Dacia Sandero avrà due generazioni entro il 2035, quando in Europa sarà vietata la vendita di veicoli con motore a combustione. Questa frase indica che il modello di successo del marchio riceverà probabilmente un restyling nel 2025, come abbiamo riportato in agosto. La prossima generazione di Sandero dovrebbe arrivare nel 2028 o 2029, con un motore a combustione a basso costo, un potenziale motore ibrido e una variante elettrica. Sarà elencata insieme alla Dacia Duster a combustione, che sarà disponibile a partire dal 2024. Il lancio del SUV Bigster è previsto per il 2025.

ULTIMI POST