Volkswagen prepara un Pick-up elettrico per gli Usa

La spinta dei veicoli elettrici di Volkswagen può includere un pick-up, dato che l’azienda sta “attivamente considerando” l’idea.

Parlando a Business Insider, il CEO di Volkswagen Group of America Scott Keogh ha detto che i pickup elettrici sono la “possibilità di una vita” perché “l’elettrificazione ti dà un momento di reset”.

Come ha spiegato, gli acquirenti americanj sono stati estremamente fedeli a Chevrolet, Ram e Ford. Tuttavia con il passaggio ai pickup elettrici, i clienti sembrano essere più aperti e questo permette ad altre aziende di entrare nel segmento ed essere competitive. Keogh ha menzionato specificamente Rivian, ma non è l’unica azienda che sta sconvolgendo il segmento, dato che Tesla ha ricevuto più di un milione di prenotazioni per il Cybertruck.

IL PICKUP ELETTRICO

Mentre Volkswagen sta esaminando la possibilità di costruire un pick-up elettrico per il Nord America, nulla è stato deciso e non c’è nessuna parola su quando il modello potrebbe arrivare se alla fine viene approvato. Questo potrebbe essere un problema perché i rivali non sono seduti in disparte, dato che la Rivian R1T e GMC Hummer EV sono già in produzione.

Inoltre, il Ford F-150 Lightning sarà lanciato alla fine di questo mese e sarà seguito dalla Chevrolet Silverado EV nella primavera del 2023. Per non essere da meno, GMC sta lavorando su una Sierra elettrica, mentre un concetto di Ram 1500 EV dovrebbe essere presentato nel corso di quest’anno.

Di conseguenza, la finestra per il “momento di reset” sembra essere restringendo come pesi massimi si stanno preparando a lanciare i propri camion elettrici. Se Volkswagen manca quella finestra, potrebbe essere significativamente più difficile per il loro potenziale pick-up elettrico per distinguersi.

Naturalmente, solo il tempo dirà se Volkswagen greenlights un pick-up elettrico. Indipendentemente da ciò che accade, l’azienda ha adocchiato il segmento dei camion americani per anni, come il concept Atlas Tanoak ha debuttato al New York Auto Show 2018.