Home anteprime Nuova Hyundai Kona 2024: Rendering in Anteprima

Nuova Hyundai Kona 2024: Rendering in Anteprima

0
254

Hyundai Kona è stata un po’ criticata per il suo stile distintivo quando è apparsa per la prima volta cinque anni fa. Nel tempo è diventata rapidamente un successo commerciale e ora la seconda generazione viene ora messa a punto. Il modello sarà presentato alla fine del 2023 e arriverà nelle concessionarie nella prima metà del 2024.

Il produttore coreano non potrà più giocare sull’effetto sorpresa. Ecco perché ha cambiato il suo approccio anche se significherà prendere in prestito elementi dalla berlina Hyundai i30 tra cui il pianale

LA SECONDA GENERAZIONE

Conosciuta internamente come SX2, la nuova Hyubdai Kona sarà più grande in lunghezza, larghezza e passo. D’altra parte, la sua altezza sarà leggermente ridotta. Questo modello sarà più maturo, con un’evoluzione quasi paragonabile a quella della Renault Captur. In termini di stile, il futuro SUV sarà nel solco stilistico delle ultime novità dell’azienda. Questo rendering di Largus ci permette di dare uno sguardo al modello. Il marchio, che sta riorganizzando la sua gamma, lascerà così più spazio nella parte bassa della gamma al suo fratellino, la Hyundai Bayon (4,18 m), che attualmente è molto (troppo) vicina come dimensioni alla Kona (4,16 m).

A bordo, lo schermo multimediale avrà un posto d’onore sul cruscotto. Sotto il cofano, la Hyundai Kona continuerà a offrire una vasta gamma di motori a benzina ibridi leggeri con tecnologia 48V, così come versioni ibride standard, ibride plug-in (PHEV) e 100% elettriche per fare appello a una vasta gamma di clienti. Tuttavia, come la maggior parte dei suoi rivali, il veicolo non utilizzerà il diesel. Per quanto riguarda la trasmissione, offrirà una scelta tra un cambio manuale intelligente iMT a sei velocità e un automatico a otto velocità. Infine, Hyundai Kona rimarrà uno dei pochi nel segmento a offrire un’architettura a quattro ruote motrici.

Vedremo la seconda generazione della Hyundai Kona alla fine del 2023.