HomeanteprimeRenault Captur 2024: Rendering esclusivo

Renault Captur 2024: Rendering esclusivo

La nuova Renault Captur avrà uno stile completamente rivisto. La terza generazione del SUV sarà disponibile solo come ibrido (HEV e PHEV) ed elettrico (BEV), eliminando le varianti mild-hybrid e a benzina.

Il suo arrivo nel 2025 coinciderà con l’approvazione della nuova normativa sulle emissioni Euro 7, molto più restrittiva di quella attuale. L’azienda spera che grazie alla sua avanzata tecnologia ibrida E-TECH, la Renault Captur possa continuare ad essere venduta con motori a combustione interna fino al 2030, anno in cui Renault smetterà di vendere auto termiche nel vecchio continente per concentrarsi sul 100% elettrico.

Mentre le Renault Captur HEV e PHEV continueranno a utilizzare la piattaforma modulare CMF-B, il modello BEV utilizzerà il suo derivato elettrico, il pianale CMF-BEV. Questa architettura, che debutterà un anno prima con le nuove R5, 4L e Nissan Micra, permetterà una riduzione dei costi del 33% rispetto all’attuale ZOE.

IL CROSSOVER ELETTRICO

La Renault Captur è uno dei modelli più importanti del marchio francese
Anche se sarà leggermente più grande della Megane E-TECH il suo prezzo sarà inferiore. All’interno dell’offerta di SUV elettrici di Renault, la Captur III si collocherà tra la già citata 4L, che sarà lunga circa quattro metri, e la nuova Scénic, che andrà quattro metri e mezzo.

Poiché utilizzerà la piattaforma CMF-BEV, si prevede che, come la R5 e la 4L, utilizzerà un pacco batterie con celle NCM di origine Envision AESC. La sua autonomia dovrebbe essere di circa 400 km nel ciclo di omologazione WLTP. Affinché la R5, la 4L e la Captur non si sovrappongano nelle loro versioni più costose alla Megane E-TECH Electric, è previsto che quest’ultima perda tra un paio d’anni la sua variante EV40 (300 km WLTP).

Pertanto, entro la metà del decennio, l’offerta elettrica di Renault sarà composta da R5, 4L, Captur, Megane e Scénic, a cui dovremmo aggiungere tre modelli Alpine (una hot hatch, un crossover e una vettura sportiva sviluppata con Lotus), la seconda generazione della Dacia Spring e diversi furgoni a zero emissioni.

ULTIMI POST