HomeanteprimeNuova DS7 Crossback 2022, il Rendering in Anteprima

Nuova DS7 Crossback 2022, il Rendering in Anteprima

Dopo aver lavorato ai restyling di Peugeot 3008 e più recentemente sulla Opel Grandland, il gruppo Stellantis si concentra su DS7 Crossback. Entro la fine del 2021, la DS7 Crossback verrà aggiornata con piccole novità estetiche riguarderanno principalmente il frontale.

Quattro anni dopo il suo lancio, l’ammiraglia dei SUV DS mostra una buona salute commerciale, almeno sul mercato francese dove compete con i suoi rivali tedeschi (Audi Q5, BMW X3 Mercedes GLC) in termini di cifre di vendita. Per mantenere questo slancio nella seconda metà della sua carriera, la DS7 Crossback rivedrà anche la gamma motori.

Da un punto di vista estetico, i cambiamenti si vedranno principalmente sulla parte anteriore della DS7 Crossback.  Ispirato dalle recenti DS4 e DS4 Cross, il fratello maggiore ridurrà la quantità di dettagli cromati. L’obiettivo è quello di semplificare il design per enfatizzare le linee del veicolo senza ricorrere ad espedienti inutili. Così, la griglia anteriore dovrebbe abbandonare le ali nella parte superiore per mantenere solo la rampa cromata sormontata dalla targa. Aggiornamenti in arriva anche per la firma luminosa di fari e fanali.

Nell’abitacolo, i designer aggiorneranno i colori e i materiali. Il design dell’abitacolo resterà lo stesso e potrebbe essere dotato di nuovi schermi digitali con una migliore definizione e un sistema multimediale più reattivo. Lo stile della console centrale probabilmente si evolverà per integrare, tra i due passeggeri anteriori, il sistema di controllo gestuale DS Smart Touch, introdotto dalla DS4.

I MOTORI

Sotto il cofano, la DS7 Crossback non dovrebbe cambiare la sua attuale offerta con l’arrivo di una variante ad altissime prestazioni, incarnata dall’ibrido ricaricabile da 360 CV che viene utilizzato nella Peugeot 508 PSE e nella DS9. Questi cavalli le permetterebbe di competere con i 341 CV dell’Audi SQ5 e anche i 390 CV della Mercedes-AMG GLC 43 AMG.

ULTIMI POST