HomeanteprimeNuovo Mercedes-Benz Citan 2022, non chiamatelo Renault Kangoo

Nuovo Mercedes-Benz Citan 2022, non chiamatelo Renault Kangoo

Mercedes-Benz ha lanciato il nuovissimo Citan, un furgone compatto disponibile nelle varianti Panel Van e Tourer. Il modello completa la gamma di veicoli commerciali Mercedes e si colloca sotto i più grandi Vito e Sprinter.

Come la generazione precedente, il nuovo Mercedes-Benz Citan condivide il pianale con il Renault Kangoo. Oltre al Citan e all’eCitan elettrico Mercedes-Benz lancerà presto il Classe T e l’equivalente elettrico EQT con un design più premium.

I fari – con tecnologia LED nei livelli di assetto più alti – sembrano simili al monovolume della Classe B, mentre il paraurti, il cofano e la griglia riprendono l’ultimo linguaggio di design di Mercedes. Il Citan misura 4.498 mm di lunghezza e ha un passo di 2.716 mm. In futuro, Mercedes offrirà anche varianti a passo lungo che permetteranno di avere ancora più spazio interno.

Come ci si aspetta da un veicolo commerciale, il design è incentrato sulla praticità con una o due porte scorrevoli che consentono un’apertura di 615 mm. Nella parte posteriore, ci sono due porte asimmetriche a 180 gradi per il Citan Panel Van, con un’altezza di apertura di 1.059 mm e un portellone singolo opzionale per il Citan Tourer.

Il Citan Panel Van può trasportare oggetti lunghi fino a 3,05 m mentre l’area di carico si trova a 590 mm da terra. Il furgone ha una capacità di carico fino a 2,9 m3 e può trasportare due europallet uno dietro l’altro, mentre la capacità di traino è di 1,5 tonnellate.

GLI INTERNI

Un design interno è moderno e presenta una particolare attenzione alla praticità. Il cruscotto è diverso da quello del Renault Kangoo, poiché Mercedes ha elaborato un proprio design. Nel complesso sembra abbastanza moderno, integrando un touchscreen centrale piuttosto piccolo da 7 pollici per l’infotainment MBUX (disponibile in diverse versioni a seconda del livello di allestimento), bocchette del clima rotonde e un volante multifunzione a tre razze. Il Mercedes-Benz Citan Tourer ha cinque posti separati da una panca posteriore pieghevole e diversi vani portaoggetti a completare l’abitacolo.

TECNOLOGIA E MOTORI

L’equipaggiamento include sistemi di assistenza come l’hill holder per la partenza in salita e la frenata di emergenza, ma anche ADAS ancora più sofisticati come Blind Spot Assist, Active Lane Keeping Assist e Active Distance Assist DISTRONIC che permettono una guida semi-autonoma in determinate condizioni.

Il Mercedes-Benz Citan Tourer monta 7 airbag di serie (compreso un airbag centrale) e il Citan Panel Van ha 6 airbag. Il Citan è disponibile con due motori a quattro cilindri: 1,5 litri diesel e 1,3 litri benzina. Il diesel è disponibile in tre diverse potenze, il Citan 108 CDI con 75 CV (55 kW) e 230 Nm di coppia, il Citan 110 CDI con 95 CV (70 kW) e 260 Nm di coppia e il Citan 112 CDI con 115 CV (85 kW) e 270 Nm di coppia.

Chi preferisce i motori a benzina ha due opzioni, il Citan 110 con 101 CV (75 kW) e 200 Nm di coppia, e il Citan 113 con 130 CV (96 kW) e 240 Nm di coppia.
Una versione completamente elettrica è in arrivo nel 2022. Il nuovo eCitan arriverà nella seconda metà del 2022 offrendo una autonomia di 285 km nel ciclo di omologazione WLTP. Avrà anche una capacità di ricarica rapida che porterà la batteria dal 10% all’80% in 40 minuti.

Il nuovo Mercedes-Benz Citan sarà ordinabile da metà settembre, con prezzi a partire da meno di 23.800 euro. Oltre al Renault Kangoo, i modelli concorrenti includono i fratelli Citroen Berlingo, Peugeot Partner, Opel Combo e Toyota ProAce City, il Fiat Doblo più il nuovo VW Caddy e il prossimo Ford Tourneo Connect.

spot_img

ULTIMI POST