HomemotorsportStop al Gran Premio di Australia per il Covid

Stop al Gran Premio di Australia per il Covid

Ancora un altro cambiamento per il programma della stagione di Formula 1 2021.

La FIA ha annunciato che il Gran Premio d’Australia è uscito dal calendario delle gare per il secondo anno consecutivo.

In programma per il 19-21 marzo all’Albert Park di Melbourne, l’evento è stato posticipato al 19-21 novembre.

La riprogrammazione – che è stata annunciata a gennaio – era dovuta alla quarantena obbligatoria di 14 giorni prevista per tutto il personale coinvolto, che avrebbe interferito con l’unico test pre-stagionale di tre giorni della F1 il 2-4 marzo. Si sperava che il lungo periodo di tempo avrebbe permesso di allentare tali restrizioni verso la fine dell’anno.

Ad oggi restano le restrizioni con la quarantena di 14 giorni. Sembra che le trattative per ottenere l’esenzione di piloti e squadre dal rigido periodo di quarantena non sono andate a buon fine.

Un portavoce della Formula 1 ha detto che gli organizzatori sono delusi dal fatto che l’evento non possa aver luogo ma rimangono fiduciosi di poter offrire al pubblico una stagione a 23 gare nel 2021. La Formula 1 ha aggiunto che l’organizzatore ha una serie di opzioni da portare avanti per sostituire il posto lasciato libero dal Gran Premio di Australia.

I dettagli della nuova vara dovrebbero essere annunciati nelle prossime settimane.

spot_img

ULTIMI POST