HomeanteprimeNuova Opel Astra 2022, il Rendering definitivo

Nuova Opel Astra 2022, il Rendering definitivo

Acquistata 4 anni fa dall’ex gruppo PSA (ora Stellantis) quattro anni fa, Opel è finalmente riuscita a vedere la luce alla fine del tunnel. Dopo diversi decenni dolorosi nell’era General Motors, Opel vuole ringiovanire la sua immagine, e distinguersi più che in passato, in termini di design. Così, la nuova Astra erediterà gli ingredienti stilistici e tecnologici introdotti con il SUV urbano Mokka arrivato alla fine dell’anno scorso. Questo include la griglia Vizor nella parte anteriore della vettura e il display digitale Pure Panel nell’abitacolo, che dispone di due schermi.

Grazie alle sinergie stabilite da PSA e poi Stellantis, la nuova Opel Astra sarà basata sul pianale EMP2 V3 recentemente introdotto sulla Peugeot 308 e DS4 2021. Logicamente, l’azienda tedesca utilizzerà i motori a benzina e diesel dei modelli francesi, ma si concentrerà sui loro ibridi plug-in da 180 e 225 CV. A più lungo termine, saranno aggiunti ibridi leggeri da 48V, così come un motore 100% elettrico.

Le prime foto ufficiali rilasciate da Opel svelano la griglia Vizor e alcuni piccoli dettagli.

LA FUCINA PSA

Come la sua cugina DS4, con la quale condividerà la linea di produzione tedesca a Rüsselsheim, questa sesta generazione della Opel Astra sfoggerà un tetto nero, come opzione, per alleggerire la sua silhouette.

Dal punto di vista tecnico, Opel ha già annunciato l’arrivo dei fari a matrice di LED IntelliLux. E possiamo scommettere sull’integrazione di tecnologie viste sulla DS4, come l’head-up display a realtà aumentata e la visione notturna, dato che la Grandland restyling ha appena adottato questa tecnologia.

Speravamo di vedere la nuova Opel Astra nei corridoi del Motor Show di Monaco a settembre. Purtroppo, l’intero gruppo Stellantis ha recentemente comunicato che non parteciperà all’evento. Dovremo aspettare fino alla fine dell’anno per le prime Astra in concessionaria. Qualche settimana dopo, la gamma sarà completata con la Sports Tourer wagon.

Il prezzo di base dovrebbe essere di circa 24.000 euro, che è leggermente più basso della versione entry-level della Peugeot 308.

spot_img

ULTIMI POST