HomemotorsportNuova BMW M4 GT3 2021, il richiamo del motorsport

Nuova BMW M4 GT3 2021, il richiamo del motorsport

BMW M Motorsport ha presentato la sua ultima auto da corsa, la M4 GT3. La vettura da pista è attualmente nella fase finale dei test (ha accumulato oltre 14.000 km di chilometri di prova fino ad oggi; equivalente a 70 ore di pista), dopo di che farà il suo debutto in gara il 26 giugno alla 24 ore del Nürburgring.

La nuova M4 GT3 sostituisce la M6 GT3, e i numeri che fa sono piuttosto impressionanti. La potenza proviene da un motore speciale P58 3.0 litri a sei cilindri in linea (fondamentalmente un S58 aggiornato) con M TwinPower Turbo, capace di erogare fino a 590 CV e 700 Nm di coppia.

Questo lo rende il più potente motore da corsa dai tempi della BMW M1. La vecchia M6 GT3 da corsa aveva un V8 P63 da 4,4 litri che produceva fino a 580 CV. L’utilizzo di un sei cilindri al posto di un V8 permette di risparmiare 40 kg, con una migliore distribuzione del peso.

UNA SPORTIVA A TUTTO TONDO

Il motore è stato aggiornato con lubrificazione a carter secco, nuovo basamento, testa del cilindro, bielle, albero a gomiti e azionamento dell’albero motore. C’è anche un serbatoio dell’olio specifico con scambiatore olio/acqua integrato, sistema di aspirazione con divisione della carica e due valvole a farfalla, sistema di scarico con divisione del ciclo di carica e una nuova frizione elettro-idraulica.
L’abitacolo è conforme alle norme FIA e c’è un nuovo sistema di aria condizionata che è due volte più potente della vecchia M6 GT3. La posizione del volante, i pedali e la console centrale possono essere regolati per adattarsi a piloti di varia statura.

Ne vuoi una per la tua squadra? Il prezzo per unità è di 415.000 euro, circa 4.000 euro in meno del suo predecessore, la M6 GT3. Disponibile anche un pacchetto competizione specifico che include una giornata di formazione esclusiva con un simulatore che riproduce fedelmente la BMW M4 GT3.

spot_img

ULTIMI POST